Categories

Most Popular

I 25 migliori fondi comuni di investimento a basso costo che puoi acquistare

I 25 migliori fondi comuni di investimento a basso costo che puoi acquistare

I 25 migliori fondi comuni di investimento a basso costo che puoi acquistare

La chiave per costruire ricchezza a lungo termine è l’acquisto di fondi comuni di investimento di alta qualità a basso costo, gestiti da selezionatori di titoli esperti. Ecco i nostri preferiti!

Crediamo nella detenzione di fondi piuttosto che nel scambiarli, quindi ci concentriamo sulla promessa di fondi comuni di investimento con solidi record a lungo termine e gestori con incarichi da eguagliare.

Gli ultimi 12 mesi sono stati una corsa sfrenata, sia per i mercati in generale che per i fondi. Il periodo è stato segnato dalla fine del mercato e l’inizio di una ripresa rocciosa guidata dalla tecnologia, punteggiata da uno spostamento verso le piccole aziende e settori economicamente sensibili come l’energia e i finanziari dopo l’elezione e il rilascio dei vaccini COVID-19 .

Tutto sommato, tuttavia, siamo soddisfatti dei nostri fondi. I nostri fondi azionari statunitensi diversificati, in media, hanno battuto l’indice S&P 500; i nostri fondi azionari esteri hanno battuto l’indice MSCI EAFE delle azioni dei paesi esteri sviluppati; e i nostri fondi obbligazionari, nel complesso, hanno realizzato guadagni maggiori rispetto all’indice Bloomberg Barclays US Aggregate Bond.

Ecco le nostre scelte per i migliori 25 fondi comuni di investimento a basso costo: cosa li fa funzionare e che tipo di rendimenti hanno prodotto!

I dati risalgono al 5 marzo, salvo diversa indicazione. I rendimenti a tre, cinque e dieci anni sono annualizzati. I rendimenti sui fondi azionari rappresentano il rendimento finale di 12 mesi. I rendimenti sui fondi bilanciati e obbligazionari sono rendimenti SEC, che riflettono gli interessi guadagnati dopo aver dedotto le spese del fondo per il periodo di 30 giorni più recente.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Dodge & Cox Stock

Immagine composita che rappresenta Dodge & amp;  Fondo DODGX di Cox
  • Simbolo: DODGX
  • Rendimento a 1 anno: 39,3%
  • Rendimento a 3 anni: 11,6%
  • Rendimento a 5 anni: 16,0%
  • Rendimento a 10 anni:  12,8%
  • Resa:  1,5%
  • Rapporto di spesa: 0,52%

Il focus: azioni a prezzi ragionevoli di società di grandi e medie dimensioni.

Il processo: otto gestori selezionano le azioni da acquistare e tenere per almeno tre-cinque anni (ma in genere più a lungo). Favoriscono le aziende con un flusso di cassa costante e una crescita degli utili.

Il track record: il rendimento annualizzato a 10 anni del fondo del 12,8% ha battuto il 98% di tutti i fondi di grandi dimensioni orientati al valore. Dopo essere rimasti indietro per un decennio rispetto alle loro controparti focalizzate sulla crescita, le azioni a prezzo conveniente si stanno risvegliando.  

L’ultima parola: questo fondo è un’opzione solida per gli investitori che cercano di bilanciare i portafogli pesanti FAANG. Capital One Financial, Charles Schwab e Wells Fargo sono tra le partecipazioni principali.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Mairs e crescita del potere

MPGFX
  • Simbolo: MPGFX
  • Rendimento a 1 anno: 31,6%
  • Rendimento a 3 anni:  15,1%
  • Rendimento a 5 anni:  14,1%
  • Rendimento a 10 anni:  12,9%
  • Resa: 1,0%
  • Rapporto di spesa: 0,65%

Il focus: società in crescita di tutte le dimensioni che negoziano a un prezzo ragionevole.

Il processo: i gestori di Saint Paul, Minnesota amano conoscere bene le loro società, quindi investono la maggior parte delle attività del fondo in società con sede nell’Upper Midwest. Il portafoglio ha una consistente porzione di titoli industriali e sanitari, ma in media meno tecnologia rispetto a fondi simili.

Il track record: l’inclinazione del valore del fondo è parte del motivo per cui il suo rendimento annualizzato a 10 anni, il 12,9%, è rimasto indietro rispetto al guadagno del 13,6% dell’S & P 500. Tuttavia, il fondo ha battuto la maggior parte dei suoi pari (fondi che investono in aziende con caratteristiche di crescita e valore). L’anno scorso, il produttore di chip grafici Nvidia e Bio-Techne, che produce strumenti di ricerca biotecnologica, sono stati grandi guadagni.

L’ultima parola: il fondo è bizzarro, ma offre una diversificazione dai fondi a crescita tecnologica.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Fidelity Blue Chip Growth

  • Simbolo: FBGRX
  • Rendimento a 1 anno: 65,0%
  • Rendimento a 3 anni: 27,4%
  • Rendimento a 5 anni:  26,9%
  • Rendimento a 10 anni: 18,9%
  • Resa: 0,0%
  • Rapporto di spesa: 0,79%

Il focus: grandi aziende in rapida crescita.

Il processo: il portafoglio di Sonu Kalra può essere suddiviso in 3 categorie: aziende con una solida crescita a lungo termine (società di e-commerce, ad esempio), società in una fase di crescita guidata ciclicamente (finanziari, diciamo) e un gruppo più piccolo che lui chiama “self -help stories “, che sono aziende con un nuovo manager o prodotto (si pensi a un rivenditore, ad esempio, con un driver di crescita sottovalutato).

Il track record: il rendimento annualizzato del 18,9% a 10 anni del fondo ha battuto l’S & P 500 e il 95% dei pari (fondi per la crescita di grandi aziende).

L’ultima parola: ad eccezione del breve mercato ribassista all’inizio del 2020, Kalra ha avuto un mercato rialzista alle spalle da quando è subentrato nel 2009. Ma ha battuto l’S & P 500 come manager di Fidelity OTC tra il 2005 e la metà del 2009, un periodo che includeva una flessione maggiore.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Primecap Odyssey Growth

POGRX
  • Simbolo: POGRX
  • Rendimento a 1 anno: 41,0%
  • Rendimento a 3 anni: 11,0%
  • Rendimento a 5 anni:  18,1%
  • Rendimento a 10 anni:  14,6%
  • Resa:  0,3%
  • Rapporto di spesa: 0,65%

Il focus: aziende in rapida crescita.

Il processo: cinque gestori dividono le attività del fondo e gestiscono ciascuna azione in modo indipendente. Ogni manager cerca aziende con un potenziale di crescita a lungo termine che il mercato ha sottovalutato.

Il track record: il rendimento a tre anni del fondo è in ritardo rispetto all’S & P 500, ma i suoi record a cinque e 10 anni battono facilmente l’indice.

L’ultima parola: gli azionisti pazienti vengono premiati. Il rendimento a sei mesi del fondo ha raddoppiato il guadagno dell’S & P 500 grazie alle recenti scalate delle migliori partecipazioni Micron Technology, Tesla e Morgan Stanley.

T. Rowe Price Dividend Growth

PRDGX
  • Simbolo: PRDGX
  • Rendimento a 1 anno: 22,0%
  • Rendimento a 3 anni:  14,0%
  • Rendimento a 5 anni:  15,0%
  • Rendimento a 10 anni:  12,9%
  • Resa: 1,0%
  • Rapporto di spesa: 0,63%

Il focus: azioni con dividendi.

Il processo: il manager Tom Huber si concentra su società di alta qualità che gettano soldi e hanno la capacità o la volontà di aumentare i pagamenti.

Il track record: nei suoi oltre 20 anni sotto Huber, il fondo ha reso l’8,3% annualizzato, che ha battuto il guadagno del 6,7% nell’S & P 500.

L’ultima parola: i titoli che pendono sulla difensiva, come McDonald’s e il rivenditore di discount Ross Stores, hanno sofferto durante la chiusura economica e poi non si sono ripresi nella ripresa tanto quanto hanno fatto i titoli tecnologici in rapida crescita. Ciò spiega in parte perché il rendimento di un anno del fondo è rimasto indietro rispetto all’indice.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Vanguard Equity-Income

Immagine composita che rappresenta il fondo VEIPX di Vanguard
  • Simbolo: VEIPX
  • Rendimento a 1 anno: 19,2%
  • Rendimento a 3 anni: 9,0%
  • Rendimento a 5 anni:  11,7%
  • Rendimento a 10 anni:  11,7%
  • Resa:  2,5%
  • Rapporto di spesa: 0,28%

Il focus: società che pagano dividendi.

Il processo: Michael Reckmeyer di Wellington Management gestisce i due terzi delle attività del fondo, concentrandosi su società sane con vantaggi competitivi in ​​grado di sostenere e aumentare i pagamenti dei dividendi. L’anno scorso, Reckmeyer ha aggiunto al portafoglio la società di apparecchiature mediche Becton Dickinson e la potenza finanziaria Morgan Stanley, tra gli altri, a prezzi stracciati. Il gruppo di selezione titoli quantitativa interna di Vanguard gestisce il resto degli asset.

Il track record: Equity-Income ha battuto il 90% dei fondi di grande valore con il suo rendimento annualizzato a 10 anni dell’11,7%. Il rendimento del fondo del 2,5% è migliore del rendimento dell’1,5% dell’S & P 500.

L’ultima parola: “È stato un anno interessante, ma nel complesso siamo riusciti a superare bene la dislocazione”, afferma Reckmeyer. Siamo d’accordo.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Crescita midcap DF Dent

DFDMX
  • Simbolo: DFDMX
  • Rendimento a 1 anno: 22,9%
  • Rendimento a 3 anni: 18,6%
  • Rendimento a 5 anni: 19,9%
  • Rendimento di 10 anni: –
  • Resa: 0,0%
  • Rapporto di spesa: 0,98%

Il focus: azioni di società di medie dimensioni in crescita.

Il processo: i gestori del fondo prediligono le società “best in class”, definite come società con una quota di mercato leader nel proprio settore, forte potenziale di crescita, una storia di buona redditività e dirigenti che praticano il buon governo e mostrano umiltà personale e volontà indomabile. Verisk Analytics e Waste Connections sono le principali partecipazioni.

Il track record: il rendimento annualizzato quinquennale del fondo del 19,9% ha battuto i suoi pari (fondi di crescita di medie dimensioni). La performance, rovente nel 2019 e nel 2020, si è raffreddata ultimamente, in parte perché i gestori hanno realizzato alcuni profitti nei titoli tecnologici del fondo. Inoltre, le imprese con bilanci meno che stellari e profitti incoerenti sono fiorite di recente e il fondo privilegia le imprese di alta qualità.

L’ultima parola: Midcap Growth garantisce una delle migliori performance.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Parnaso Mid Cap

PARMX
  • Simbolo: PARMX
  • Rendimento a 1 anno: 20,9%
  • Rendimento a 3 anni: 11,2%
  • Rendimento a 5 anni:  12,9%
  • Rendimento a 10 anni: 11,5%
  • Resa:  0,2%
  • Rapporto di spesa: 0,99%

Il focus: aziende di medie dimensioni che soddisfano elevati standard ambientali, sociali e di governance.

Il processo: Matt Gershuny e il comanager Lori Keith vanno a caccia di aziende con prodotti o servizi molto richiesti che dominano i loro settori. Alcune aziende hanno caratteristiche sia difensive che offensive. La società di automazione della progettazione elettronica Synopsys, ad esempio, firma contratti pluriennali per aiutare a progettare chip per l’Internet delle cose.

Il track record: l’inclinazione del valore di Mid Cap ha ostacolato il fondo negli ultimi anni. Ma ha tenuto il passo con l’indice Russell Mid Cap nel lungo periodo.

L’ultima parola: il fondo è un solido fondo ESG core.

Fondi comuni di investimento a basso costo: T. Rowe Price Small Cap Value

  • Simbolo: PRSVX
  • Rendimento a 1 anno: 41,7%
  • Rendimento a 3 anni: 12,2%
  • Rendimento a 5 anni:  15,4%
  • Rendimento a 10 anni:  11,1%
  • Resa:  0,3%
  • Rapporto di spesa: 0,83%

Il punto focale: piccole occasioni aziendali.

Il processo: il manager David Wagner predilige le aziende redditizie con un vantaggio competitivo rispetto alle concorrenti, in particolare le società che sono abbastanza sane da sopravvivere a una recessione di uno o due anni. Nel 2020, ha raccolto dozzine di azioni a prezzi bassi, tra cui Planet Fitness e Papa John’s International.

Il track record: da quando Wagner è subentrato a metà 2014, il fondo ha superato i suoi concorrenti.

L’ultima parola: negli ultimi 12 mesi, questo fondo di alta qualità è rimasto indietro rispetto al Russell 2000 in parte perché le tariffe di qualità inferiore hanno guidato il recente rally delle piccole azioni.

Fondi comuni di investimento a basso costo: T. Rowe Price QM US Small Cap Growth

  • Simbolo: PRDSX
  • Rendimento a 1 anno: 37,4%
  • Rendimento a 3 anni:  14,9%
  • Rendimento a 5 anni: 17,3%
  • Rendimento a 10 anni: 13,7%
  • Resa: 0,0%
  • Rapporto di spesa: 0,79%

Il focus: piccole aziende in crescita.

Il processo: un modello quantitativo sviluppato dal manager Sudhir Nanda rileva che le aziende di alta qualità generano flussi di cassa e utili costanti.

Il track record: negli ultimi tre, cinque e 10 anni, il fondo ha battuto l’indice Russell 2000 per le piccole imprese.

L’ultima parola: non preoccuparti del recente ritardo del fondo. Un bias di alta qualità aiuta nelle flessioni, ma quando le azioni non redditizie e di bassa qualità brillano, come negli ultimi mesi, il fondo può rimanere indietro rispetto ai suoi pari.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Valore Wasatch Small Cap

WMCVX
  • Simbolo: WMCVX
  • Rendimento a 1 anno: 52,9%
  • Rendimento a 3 anni: 13,5%
  • Rendimento a 5 anni: 16,7%
  • Rendimento a 10 anni: 12,5%
  • Resa:  0,0%
  • Rapporto di spesa: 1,21%

L’obiettivo: piccole aziende in crescita che commerciano a prezzi scontati.

Il processo: il manager Jim Larkins mescola gemme sconosciute con aziende in fase di inversione di tendenza e coltivatori stabili e più lenti. Le grandi partecipazioni includono Kadant, un fornitore di apparecchiature di ingegneria, e Altria Industrial Motion, un produttore di freni e frizioni.

Il track record: il rendimento a 10 anni di Larkins ha battuto quelli del Russell 2000 e dei pari del fondo (fondi orientati al piccolo valore).

L’ultima parola: dopo una lunga siccità, le azioni di piccolo valore – e quindi questo fondo – sembrano un bicchiere d’acqua alto. I fondi di piccolo valore hanno guidato tutte le ampie categorie di azioni statunitensi negli ultimi 6 mesi.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Brown Capital Management International Small Company

illustrazione di BCSVX
  • Simbolo: BCSVX
  • Rendimento a 1 anno: 44,1%
  • Rendimento a 3 anni: 16,7%
  • Rendimento a 5 anni: 20,6%
  • Rendimento di 10 anni: –
  • Resa: 0,0%
  • Tasso di spesa: 1,40%

Il focus: piccole imprese, soprattutto nei paesi esteri sviluppati.

Il processo: quattro manager lavorano insieme per trovare quelle che chiamano aziende in crescita eccezionale. Queste aziende vantano una solida crescita dei ricavi e degli utili, una posizione competitiva e sostenibile nei rispettivi settori e dirigenti con una visione del futuro e la capacità di realizzarla.

Il track record: il rendimento annualizzato del fondo del 20,6% negli ultimi cinque anni è quasi il doppio del rendimento dell’indice MSCI ACWI Ex USA Small. Ha battuto anche il suo tipico pari.

L’ultima parola: il fondo ha resistito meglio del suo benchmark e dei suoi pari durante la svendita della pandemia.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Fidelity International Growth

FIGFX
  • Simbolo: FIGFX
  • Rendimento a 1 anno: 20,6%
  • Rendimento a 3 anni: 10,6%
  • Rendimento a 5 anni:  12,1%
  • Rendimento a 10 anni: 8,3%
  • Resa:  0,1%
  • Rapporto di spesa:  1,01%

Il focus: aziende straniere in crescita con un vantaggio competitivo nel loro settore.

Il processo: il manager Jed Weiss predilige le società con valutazioni interessanti, buoni bilanci e solide prospettive di crescita. “Faccio investimenti pluriennali”, dice. Nel 2020, ha raccolto azioni della lista dei desideri che erano diminuite di prezzo, tra cui Kone, una società di ascensori nordica.

Il track record: il rendimento annualizzato a 10 anni del fondo dell’8,3% ha battuto il guadagno medio del 5,0% dell’indice MSCI EAFE.

L’ultima parola: Weiss si sta concentrando attualmente sulle aziende che hanno guadagnato quote durante la pandemia, come la società di salute animale Dechra Pharmaceuticals, che sta beneficiando del boom delle adozioni di animali domestici.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Janus Henderson Global Equity Income

  • Simbolo: HFQTX
  • Rendimento a 1 anno: 15,3%
  • Rendimento a 3 anni: 3,2%
  • Rendimento a 5 anni: 6,1%
  • Rendimento a 10 anni: 5,6%
  • Resa:  7,4%
  • Rapporto di spesa: 0,95%

Il focus: azioni estere che pagano dividendi scambiate con uno sconto.

Il processo: tre manager cercano aziende con bilanci solidi, profitti stabili e ampio flusso di cassa. Il fondo ha un buon rendimento.

Il track record: investire in uno stile di valore, in particolare all’estero, è stato impegnativo. Rispetto ad altri fondi azionari di valore estero di grandi aziende, Global Equity Income ha brillato negli ultimi tre anni. Ma è rimasta indietro nell’ultimo anno, in parte grazie al suo portafoglio a bassa tecnologia.

L’ultima parola: l’investimento di valore sta dando segni di vita, quindi siamo disposti a praticare la pazienza con questo fondo.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Baron Emerging Markets

BEXFX
  • Simbolo: BEXFX
  • Rendimento a 1 anno: 40,7%
  • Rendimento a 3 anni: 8,1%
  • Rendimento a 5 anni:  14,0%
  • Rendimento a 10 anni:  7,3%
  • Resa:  0,0%
  • Rapporto di spesa: 1,35%

Il focus: società dei mercati emergenti di tutte le dimensioni che hanno un grande potenziale di crescita.

Il processo: temi di “crescita”, come il cloud computing, la tecnologia finanziaria e il perno della Cina per le economie e i consumatori locali (invece di concentrarsi sulle esportazioni globali), guidano la selezione dei titoli del fondo.

Il track record: il fondo, che ora ha 10 anni, ha battuto l’indice MSCI Emerging Markets di una media di tre punti percentuali all’anno nell’ultimo decennio e ha battuto il 96% dei suoi concorrenti.

L’ultima parola: il gestore del portafoglio Michael Kass è stato in gamba negli ultimi tempi e vede altri bei tempi in vista. “I mercati emergenti sono entrati nei primi inning di un tipico mercato rialzista dei mercati emergenti”, afferma.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Fidelity Select Health Care

FSPHX
  • Simbolo: FSPHX
  • Rendimento a 1 anno: 27,1%
  • Rendimento a 3 anni:  17,7%
  • Rendimento a 5 anni:  17,0%
  • Rendimento a 10 anni:  17,8%
  • Resa:  0,0%
  • Rapporto di spesa: 0,70%

Il focus: aziende che progettano, realizzano o vendono prodotti o servizi utilizzati per l’assistenza sanitaria o la medicina.

Il processo: in cima al portafoglio, Ed Yoon detiene forti partecipazioni in aziende affermate che definisce coltivatori stabili (UnitedHealth, Danaher). Nel resto del portafoglio, punta a piccole scommesse sui coltivatori emergenti, aziende che possono fare affidamento, ad esempio, su una particolare approvazione o prodotto di un farmaco.

Il track record: negli ultimi 10 anni, Select Health Care ha registrato un rendimento annualizzato del 17,8%, che ha superato il guadagno medio del 15,3% dei suoi pari fondi sanitari.

L’ultima parola: Yoon è entusiasta in questi giorni delle terapie geniche e cellulari, così come dei produttori di apparecchiature mediche che stanno per realizzare un profitto.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Vanguard Wellington

  • Simbolo: VWELX
  • Rendimento a 1 anno: 15,4%
  • Rendimento a 3 anni: 10,1%
  • Rendimento a 5 anni:  11,1%
  • Rendimento a 10 anni:  9,6%
  • Resa:  1,4%
  • Rapporto di spesa: 0,25%

Il focus: un portafoglio bilanciato del 65% di azioni e del 35% di obbligazioni. Il rendimento del fondo è dell’1,41%.

Il processo: Dan Pozen sceglie le azioni, investendo in aziende resilienti a prezzi ragionevoli gestite da dirigenti affidabili che allocano il capitale con saggezza. Negli ultimi mesi, Pozen ha rafforzato le partecipazioni in azioni tecnologiche e ha allentato i finanziari. Sul versante obbligazionario, Loren Moran e Michael Stack detengono titoli di debito societario e titoli del Tesoro di alta qualità. Ultimamente si sono messi sulla difensiva, spostando le risorse in settori come le comunicazioni e i beni di consumo di base.

Il track record: il record di 10 anni del fondo supera l’88% di tutti i fondi bilanciati. Ma il fondo è rimasto indietro del 77% dei suoi concorrenti nell’ultimo anno, in parte perché il lato azionario era pesante in titoli finanziari ed energetici – tra i settori con le peggiori prestazioni nell’ultimo anno, nonostante i recenti guadagni – e leggero sulla tecnologia, il migliore- settore performante.  

L’ultima parola: se sei nuovo nel fondo, puoi acquistare azioni tramite Vanguard; in caso contrario, è chiuso a nuovi investitori.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Obbligazione a rendimento totale DoubleLine

  • Simbolo: DLTNX
  • Rendimento a 1 anno: -1,0%
  • Rendimento a 3 anni: 3,6%
  • Rendimento a 5 anni: 2,8%
  • Rendimento a 10 anni: 3,9%
  • Resa:  2,8%
  • Rapporto di spesa: 0,73%

Il focus: obbligazioni garantite da ipoteca.

Il processo: tre gestori creano un portafoglio a bassa volatilità bilanciando i rischi di due diversi tipi di obbligazioni ipotecarie. Le obbligazioni di agenzie garantite dal governo sono sensibili ai movimenti dei tassi di interesse (quando i tassi di interesse aumentano, i prezzi delle obbligazioni scendono e viceversa) ma non hanno alcun rischio di insolvenza; le obbligazioni non di agenzia hanno un certo rischio di insolvenza, ma poca sensibilità ai tassi di interesse. Secondo l’ultimo rapporto, il fondo deteneva il 48% delle sue attività in mutui garantiti da agenzie, il 36% in obbligazioni non di agenzia, l’8% in titoli del Tesoro e liquidità e un altro 8% in titoli garantiti da attività e obbligazioni di prestito collateralizzato (CLO).

Il track record: il fondo ha battuto l’indice Bloomberg Barclays US Aggregate Bond negli ultimi dieci anni, ma negli ultimi anni l’esposizione zero del fondo al debito societario ha penalizzato la performance relativa. Il rendimento del fondo è del 2,82%.

L’ultima parola: non contare questi magistrali raccoglitori di obbligazioni.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Reddito comunale intermedio di fedeltà

  • Simbolo: FLTMX
  • Rendimento a 1 anno: 1,4%
  • Rendimento a 3 anni: 4,3%
  • Rendimento a 5 anni:  3,1%
  • Rendimento a 10 anni: 3,6%
  • Resa:  0,6%
  • Rapporto di spesa: 0,34%

Il focus: obbligazioni esenti dall’imposta sul reddito federale, emesse da stati e contee per finanziare progetti scolastici e di trasporto, tra gli altri.

Il processo: le obbligazioni muni di alta qualità e dal prezzo interessante fanno il voto qui. I gestori hanno acquistato in modo “aggressivo” la scorsa primavera, estate e autunno, dice il comanager Elizah McLaughlin, quando i prezzi erano bassi. La gestione del rischio è una priorità.

Il track record: negli ultimi dieci anni, il fondo ha prodotto rendimenti superiori alla media con una volatilità inferiore alla media.

L’ultima parola: la scarsa offerta e l’elevata domanda hanno spinto il mercato dei muni, ma i prezzi sono ricchi. “Adesso siamo selettivi”, dice McLaughlin. Il rendimento del fondo è dello 0,64%, ovvero un rendimento equivalente alle tasse dello 0,84% per gli investitori nella fascia di imposta marginale del 24%.

Rendimento totale metropolitano ovest

  • Simbolo: MWTRX
  • Rendimento a 1 anno: 1,5%
  • Rendimento a 3 anni: 5,6%
  • Rendimento a 5 anni: 3,8%
  • Rendimento a 10 anni: 4,1%
  • Resa:  0,8%
  • Rapporto di spesa: 0,68%

Il focus: obbligazioni a media scadenza investment-grade (con rating da tripla A a tripla B). Il rendimento del fondo è dello 0,83%.

Il processo: quattro manager attenti all’affare fanno le chiamate al quadro generale; un team di specialisti fa la scelta di sicurezza. Il portafoglio contiene un mix di titoli del Tesoro, obbligazioni societarie e titoli garantiti da ipoteca e da attività.

Il track record: il fondo batte in media l’indice Agg nel lungo periodo. I forti rendimenti negli ultimi 12 mesi sono stati in parte dovuti agli IOU societari, alcune obbligazioni muni e scelte intelligenti tra il debito dei mercati emergenti.

L’ultima parola: i gestori sono disciplinati sull’acquisto basso e sulla vendita alta, il che ha servito bene gli investitori.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Vanguard Emerging Markets Bond

illustrazione di VEMBX
  • Simbolo: VEMBX
  • Rendimento a 1 anno: 7,6%
  • Rendimento a 3 anni: 9,4%
  • Ritorno di 5 anni: –
  • Rendimento di 10 anni: –
  • Resa: 3,0%
  • Rapporto di spesa: 0,60%

Il focus: obbligazioni dei mercati emergenti emesse in dollari USA.

Il processo: il gruppo a reddito fisso di Vanguard investe nel debito pubblico e societario emesso nei paesi emergenti. I gestori hanno un po ‘di margine di manovra – possono avventurarsi in obbligazioni denominate in valute locali, per esempio – ma “mai così tanto da cambiare il carattere del fondo”, afferma il lead manager Dan Shaykevich. Utilizzano anche derivati, non per ottimizzare la performance ma per gestire il rischio di portafoglio. Ciò consente loro di trarre vantaggio dalle opportunità “senza assumersi rischi involontari”, afferma Shaykevich.

Il track record: dal lancio nel marzo 2016, il guadagno annualizzato del 10,0% del fondo ha battuto il rendimento del 5,2% dell’indice JPM EMB delle obbligazioni dei mercati emergenti, il benchmark del fondo.

L’ultima parola: questa asset class ad alto rendimento è in voga in questi giorni a causa dei bassi rendimenti delle obbligazioni concorrenti e delle migliori prospettive di crescita per le economie straniere, tra le altre ragioni. Il rendimento del fondo è del 2,98%.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Reddito strategico di fedeltà

  • Simbolo: FADMX
  • Rendimento a 1 anno:  6,8%
  • Rendimento a 3 anni:  5,3%
  • Rendimento a 5 anni:  6,1%
  • Rendimento a 10 anni:  4,5%
  • Resa:  2,1%
  • Rapporto di spesa: 0,68%

L’obiettivo: generare più reddito rispetto all’indice Agg investendo in una miscela di obbligazioni. Il rendimento del fondo è del 2,08%; l’Agg rende l’1,52%.

Il processo: i gestori iniziano con un benchmark composto dal 45% di obbligazioni ad alto rendimento (con rating del debito da tripla B a single-C), 25% di titoli di stato statunitensi e 30% di debito estero, ma possono spostare queste posizioni verso l’alto o verso il basso di 10 punti percentuali se vedono opportunità.

Il track record: negli ultimi 5 anni, il rendimento annualizzato del 6,1% del fondo ha battuto il guadagno medio annuo del 3,5% dell’Agg. Le sue obbligazioni junkier hanno aiutato il fondo a ottenere un rendimento del 6,8% negli ultimi 12 mesi, che era migliore dell’85% dei suoi concorrenti, fondi obbligazionari multisettoriali.

L’ultima parola: un po’ di debito ad alto rendimento rende questo fondo un giro più irregolare rispetto all’indice Agg di alta qualità.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Azienda ad alto rendimento all’avanguardia

VWEHX
  • Simbolo: VWEHX
  • Rendimento a 1 anno:  5,2%
  • Rendimento a 3 anni: 6,2%
  • Rendimento a 5 anni: 6,8%
  • Rendimento a 10 anni:  6,0%
  • Resa:  3,0%
  • Rapporto di spesa: 0,23%

Il focus: debito aziendale con rating inferiore a investment grade.

Il processo: il manager Michael Hong è prudente riguardo al rischio, quindi predilige le obbligazioni con rating doppia B, il miglior livello di credito del mondo delle obbligazioni spazzatura. Più recentemente, si è concentrato sul debito emesso da imprese che beneficeranno di andamenti pandemici di lunga durata (costruttori di case con operazioni significative in periferia, ad esempio).

Il track record: la posizione conservatrice di Hong ha funzionato bene per la maggior parte del 2020, ma le obbligazioni più rischiose hanno fatto meglio negli ultimi mesi. Anche così, il record di 10 anni del fondo supera l’83% dei suoi concorrenti e con un rischio inferiore alla media.

L’ultima parola: questo fondo è una buona opzione per gli investitori che desiderano un fondo obbligazionario difensivo ad alto rendimento. Il rendimento del fondo è del 3,03%.

Fondi comuni di investimento a basso costo: Grado di investimento a breve termine all’avanguardia

VFSTX
  • Simbolo: VFSTX
  • Rendimento a 1 anno: 2,5%
  • Rendimento a 3 anni:  4,0%
  • Rendimento a 5 anni:  3,1%
  • Rendimento a 10 anni: 2,5%
  • Resa:  0,8%
  • Rapporto di spesa: 0,20%

Il focus: obbligazioni a breve scadenza di alta qualità.

Il processo: tre manager del gruppo a reddito fisso di Vanguard investono principalmente nel debito societario.

Il track record: le recenti modifiche al manager sono una preoccupazione. Ma da quando l’attuale team è subentrato a metà del 2018, il rendimento del 4,2% del fondo ha battuto il suo equivalente tipico (fondi obbligazionari a breve termine).

L’ultima parola: il fondo è ideale per gli investitori che gestiscono esigenze di liquidità a breve termine. Il rendimento, 0,77%, è vicino al miglior tasso CD a un anno disponibile oggi.

Fondi comuni di investimento a basso costo: TIAA-CREF Core Impact Bond

TSBRX
  • Simbolo: TSBRX
  • Rendimento a 1 anno: -0,2%
  • Rendimento a 3 anni: 4,8%
  • Rendimento a 5 anni: 3,7%
  • Rendimento di 10 anni: –
  • Resa: 1,0%
  • Rapporto di spesa: 0,64%

Il focus: obbligazioni che soddisfano rigorosi criteri ESG o che hanno un impatto ambientale o sociale quantificabile.

Il processo: tre gestori costruiscono un portafoglio diversificato di titoli del Tesoro, debito garantito da ipoteca di agenzia, pagherò societari e un’infarinatura di obbligazioni muni. “Vogliamo che gli investitori sperimentino un’offerta di obbligazioni di base”, afferma il lead manager Stephen Liberatore.

Il track record: il rendimento annualizzato quinquennale del fondo del 3,7% ha battuto l’indice Agg. Ma il suo rendimento dell’1,04% è inferiore al rendimento dell’1,52% del benchmark.

L’ultima parola: TIAA-CREF Core Impact è un solido fondo obbligazionario ESG e una buona scelta per gli investitori che ritengono che l’impatto sia una considerazione importante.

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su risparmiofuturo:

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*