Categories

Most Popular

Come Risparmiare per Acquistare Una Casa

Come risparmiare per acquistare una casa

L’acquisto della prima casa è la decisione finanziaria più importante della nostra vita, ed è una situazione che la maggior parte di noi dovrà affrontare.

È una decisione personale che è senza dubbio all’altezza di scegliere quale carriera intraprendere … chi sposare … o se avere o meno figli.

Sebbene tu possa scegliere di affittare per alcuni anni, e in molti casi questa è l’opzione più consigliata, tuttavia, prima o poi vorrai acquistare una casa.

Una volta che hai già un lavoro più o meno fisso e una città o paese in cui ti piace vivere, è logico fare il salto per comprare una casa, ma per fortuna ti possiamo dire che come risparmiare per comprare una casa è qualcosa che può essere fattibile per tutti.

Puoi migliorare il modo in cui risparmiare e gestire i soldi in modo più intelligente di quello che stai facendo adesso… tuttavia, ciò non significa che sarà facile (visti gli alti costi di acquisto di una casa al giorno d’oggi).

Nell’articolo di oggi spiegheremo come risparmiare per acquistare una casa, in modo da poter acquistare la casa che desideri!

SOMMARIO

  • 1 Principali costi per l’acquisto di una casa
    • 1.1 I costi di acquisto / vendita
    • 1.2 Pagamento del biglietto
    • 1.3 Riserva di denaro
  • 2 Come risparmiare per acquistare una casa: pianificazione
    • 2.1 Creare una solida base
    • 2.2 Iniziare la pianificazione
      • 2.2.1 Determina la quantità di denaro di cui hai bisogno ed entro quale data
      • 2.2.2 Apri un conto di risparmio o un deposito a tempo determinato per i risparmi focalizzati sull’acquisto della tua casa
      • 2.2.3 Calcola quanto devi risparmiare mensilmente per raggiungere il tuo obiettivo
      • 2.2.4 Assegna automaticamente questo importo di risparmio mensile al tuo conto di risparmio
    • 2.3 Mantieni il percorso

Principali costi per l’acquisto di una casa

Tieni sempre presente come regola generale che puoi permetterti di acquistare una casa che è compresa tra 3-5 volte lo stipendio annuo della famiglia, cioè 4 volte pari al tuo stipendio più quello del tuo partner.

Con questo in mente, esamineremo una serie di costi generali che dovrai affrontare quando acquisti una casa e anche tutto ciò di cui devi tenere conto nella pianificazione.

I costi di acquisto / vendita

È molto importante che tu tenga conto dei costi di acquisto / vendita, anticipi gli eventi e pensi che sia possibile che in futuro venderai la tua casa per acquistarne una nuova, più grande e migliore.

I costi di acquisto / vendita si dividono in:

  • Spese amministrative: spese notarili e di agenzia.
  • Spese finanziarie: principalmente la commissione per l’annullamento del mutuo.
  • Spese fiscali: le tasse da pagare per la plusvalenza prodotta nella vendita e l’imposta comunale.

Queste spese rappresentano tra l’8% e il 12% del prezzo di acquisto della casa.

Il biglietto d’ingresso

Il costo di ingresso sarà di gran lunga la spesa più grande e più importante, normalmente è il 20% del prezzo di acquisto della casa .

Se è molto onere finanziario risparmiare il 20% per l’ingresso e oltre ai costi di acquisto / vendita della casa, non è essenziale che tu lo faccia, semplicemente, con il 20% dell’ingresso è sufficiente.

Pensa però che lo sforzo sarà ricompensato con condizioni più favorevoli in termini di tasso di interesse da pagare, e anche in termini di requisiti da soddisfare affinché la banca ti conceda il mutuo.

Risparmia parte dei soldi in un fondo di emergenza

Avere risparmiato almeno 3 mesi di pagamenti e spese di alloggio ti darà un po’ più di tranquillità dopo l’acquisto: un piccolo fondo di emergenza ti sarà molto utile!

Questo ti permette di essere meno stretto nei primi mesi, a cui è sempre difficile abituarsi a pagare un mutuo, in questo modo eviterai di usare carte di credito o altri prestiti personali in un momento di difficoltà.

Risparmiare per acquistare una casa: pianificazione

Ora sai più o meno cosa devi risparmiare per comprare una casa, quindi ora sei pronto per iniziare la tua pianificazione finanziaria per ottenere la tua casa.

Questa pianificazione ha 3 diverse fasi :

  1. Crea una base solida.
  2. Inizia la pianificazione.
  3. Rimani sul percorso.

Crea una base solida

Prima ancora di iniziare a risparmiare per la tua prima casa, ci sono un paio di importanti obiettivi a breve termine che è importante conoscere:

  • Paga tutti i tuoi debiti ed evita nuovi addebiti sulle tue carte di credito. Le spese finanziarie sono un muro virtuale tra te e la tua capacità di affrontare un grande investimento, come l’acquisto di una casa.
  • Assicurati di non essere registrato in un registro di inadempienti come RAI. Se è così, la cosa più normale è che non ti concedano alcun tipo di mutuo e se qualsiasi entità lo concedesse, le condizioni sarebbero insostenibili, sia nei tassi di interesse che nei requisiti.
risparmia per comprare una casa

Inizia a pianificare

Determina la quantità di denaro di cui hai bisogno e in quale data

  • Pagine come Idealista o Fotocasa ti aiutano a vedere il prezzo medio delle città, dei quartieri o delle zone in cui desideri acquistare la tua casa.
  • Supponiamo di dover risparmiare almeno il 20% del biglietto.
  • Risparmia 3 mesi di spese di alloggio per essere più rilassato.
  • Ricorda che se stai già pagando l’affitto, devi solo risparmiare la differenza tra l’affitto e la rata mensile stimata del mutuo.

Apri un conto di risparmio o un deposito a tempo determinato per i risparmi focalizzati sull’acquisto della tua casa

In questo modo accelererai il raggiungimento dei soldi necessari per poter acquistare la tua casa.

È meglio se risparmi i soldi ma li tieni in un semplice conto corrente che non ti porta alcuna redditività.

Calcola quanto devi risparmiare mensilmente per raggiungere il tuo obiettivo

Stabilisci una data e lavora sodo per raggiungere i tuoi obiettivi, puoi utilizzare un’app di controllo delle spese.

Assegna automaticamente questo importo di risparmio mensile al tuo conto di risparmio

Una volta ricevuto il tuo libro paga, collegalo al tuo conto di risparmio, così salverai automaticamente per raggiungere il tuo obiettivo quasi senza rendertene conto.

Mantieni il sentiero

A questo punto è importante prendere alcune decisioni per sapere in quali aspetti della tua vita quotidiana ridurrai le tue spese e aumenterai il tasso di risparmio, evitando così possibili disagi futuri.

È anche importante coinvolgere tutta la famiglia in questa parte del processo, è sempre più facile fare certi sacrifici quando tutti lavorano per lo stesso obiettivo.

  • Identifica categorie di spesa specifiche che possono essere ridotte o eliminate: in questo articolo ti aiutiamo a eliminare le spese non necessarie .
  • Se decidi di accettare o chiedere aiuto finanziario ad amici o familiari, dovrai pianificare come rimborsarli.

Tieni traccia delle tue spese e risparmi regolarmente, monitorare le tue spese  ti aiuterà a vedere se i tuoi soldi “scappano” da qualche parte; in questo modo, puoi decidere quali spese puoi ridurre.

Con questi suggerimenti per la pianificazione, oltre a un po’ di pazienza e perseveranza, siamo sicuri che risparmierai denaro per acquistare una casa!

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su risparmiofuturo:

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*