Categories

Most Popular

Come risparmiare isolando adeguatamente la tua casa

Come risparmiare isolando la tua casa

Secondo vari studi, in Italia tra il 40 e il 50% del dispendio energetico medio annuo di una casa va al riscaldamento e, la cosa peggiore, è che la maggior parte di questa energia fuoriesce attraverso porte, finestre, muri ecc… con un corretto isolamento termico della nostra casa possiamo risparmiare fino al 50% dell’energia che spendiamo. Ne vale la pena, giusto? In questo articolo spiegheremo come dovresti fare questo isolamento.

Come isolare termicamente la nostra casa

Quando si fa una ristrutturazione di una casa dobbiamo tenere conto di questi punti per beneficiare di questo risparmio energetico:

Pareti: L’ideale è avere camere d’aria, se non le abbiamo dobbiamo installare lana minerale tra le partizioni interne ed esterne della casa. Questi pannelli sono di circa 40 mm. di spessore e dovremo aggiungere anche lo strato di intonaco, quindi avremo l’inconveniente di perdere un po’ di spazio. Un’alternativa a questi pannelli in lana minerale è quella di utilizzare un’iniezione di lana minerale che abbia uno spessore di circa 5 cm, quindi la perdita di spazio sarà praticamente impercettibile.

Windows: di solito è dove si perde più energia. È fondamentale installare finestre con doppi vetri e assicurarsi che anche quelle installate abbiano i serramenti ben sigillati in modo che l’energia non vi fuoriesca. Con questo tipo di finestra potrai anche migliorare l’isolamento acustico oltre a ridurre i livelli di umidità, rendendoti più caldo d’estate e più freddo d’inverno.

Il pavimento: Prova la piattaforma di legno, è un isolante molto efficace ed è anche molto confortevole. Se ti piacciono di più i pavimenti in ceramica, prova a installare il riscaldamento a pavimento. Questo tipo di pavimento ha una distribuzione del calore molto efficiente e aiuta a risparmiare energia.

Il tetto: se vivi in ​​una casa unifamiliare, non puoi dimenticare di isolare adeguatamente il tetto. Si stima che circa il 30% del calore fuoriesca lì. Una buona opzione è usare anche lana minerale, poiché è un buon isolante termico e acustico e fornisce anche una certa protezione contro il fuoco.

Anche se all’inizio può sembrare il contrario, la verità è che fare una riforma per isolare termicamente la casa a lungo termine è sempre redditizio!

Trova altri articoli che potrebbero interessarti qui su risparmiofuturo:

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*